Il Sestante
Ripasso Valpolicella Superiore
DOC

59.00

La rigorosa selezione delle uve e l’accurata vinificazione con il metodo tradizionale del passaggio sulle vinacce dell’Amarone creano un vino complesso e suadente.

Eravamo talmente orgogliosi del nostro primo Ripasso, prodotto dalla migliore selezione delle uve, che siamo diventati la prima famiglia a sfoggiarlo sull’etichetta.

Scarica la scheda tecnica
Vai allo shop

100 disponibili


COD 036896-1-1-10-2 Categorie ,

Informazioni


Descrizione sensoriale

Rosso rubino profondo, presenta al naso intensi sentori di ciliegia matura e prugna, a cui seguono profumi lievemente floreali ed eterei. Al palato è corposo e strutturato. La morbidezza dei tannini esalta la ricchezza del frutto, ben bilanciata da un finale sapido e persistente.


Abbinamenti

Ottimo con piatti di carni bianche e rosse, formaggi stagionati. Con la sua equilibrata morbidezza può accompagnare anche piccola selvaggina.


Provenienza

Da vigneti di proprietà nella zona collinare della Valpolicella.


Uva

Corvina Veronese, Rondinella Molinara.


Vinificazione e Affinamento

Fermentazione in vasche di acciaio per circa 12 gg. Rifermentazione sulle vinacce dell’Amarone per circa 8 gg. con rimontaggi giornalieri. Affinamento di 12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 65 hl.


Alcol

13% by vol.



Temp. Servizio

16-18°C



Formato

0.75l

Vini correlati

Appassimento

L’Appassimento delle uve è un metodo unico della Valpolicella Classica, che da sempre ha caratterizzato la produzione dei grandi vini di questo territorio come l’Amarone, il Ripasso e il Recioto.
Nei secoli questa tecnica di appassire le migliori uve per cento giorni sulle Arele, così chiamati i graticci in bambù, si è preservata in una solida tradizione, che ha fatto di questa tecnica l’eccellenza produttiva della Valpolicella.
La famiglia Tommasi custodisce il carattere autentico di questo metodo, mantenendo intatta l’unicità dell’Appassimento.

Appassimento

L’Appassimento delle uve è un metodo unico della Valpolicella Classica, che da sempre ha caratterizzato la produzione dei grandi vini di questo territorio come l’Amarone, il Ripasso e il Recioto.
Nei secoli questa tecnica di appassire le migliori uve per cento giorni sulle Arele, così chiamati i graticci in bambù, si è preservata in una solida tradizione, che ha fatto di questa tecnica l’eccellenza produttiva della Valpolicella.
La famiglia Tommasi custodisce il carattere autentico di questo metodo, mantenendo intatta l’unicità dell’Appassimento.

Tommasi Naturae

Le caratteristiche sostenibili di questo vino sono:

Vigneto

Tommasi ha adottato un sistema di produzione integrata che garantisce la gestione eco-sostenibile delle attività agricole.

Produzione

– Non impieghiamo prodotti di derivazione animale o contenenti allergeni nel processo di produzione del vino.
– L’uso delle risorse e la gestione della cantina sono ottimizzate.
– Impieghiamo procedure sostenibili che ci consentono di lavorare nel pieno rispetto dell’ambiente evitando sprechi e riciclando quando possibile.

Packaging

– tappi organici con la certificazione FSC
– etichetta: carta certificata FSC
– cartone: Carta riciclata

Informazioni aggiuntive
Annata

2013, 2015, 2016

Privacy Preference Center